Quiz al computer

Paternte A - Patente B - Esame teorico patenti A e B - Quiz al computer


L'esame teorico per il conseguimento (e la revisione) delle patenti delle categorie A, B, A1 e A e B speciali, si consegue con il metodo informatizzato. Dal 3 gennaio 2011 la procedura prevede un esame composto di 40 domande a risposta secca e la disponibilità della traduzione del listato in francese e tedesco.

L'esame consiste nella compilazione di un questionario elettronico per mezzo di un computer. Attualmente, l'esame informatizzato si può sostenere solo presso gli Uffici Provinciali delle motorizzazioni, che hanno in dotazione pc dotati della tecnologia touch screen, che ne permettono l'uso anche a chi solitamente non usa il computer e non ha dimestichezza con tastiere e mouse.

Il tempo concesso per la compilazione del questionario è di trenta minuti. Il tempo residuo per lo svolgimento della prova viene visualizzato sullo schermo in modalità conto alla rovescia.

Il questionario contiene (dal 3 gennaio 2011) quaranta domande singole.

La prova si intende superata se il numero delle risposte errate è al massimo pari a quattro; il quinto errore determina l'esito negativo dell'esame.

L'esito della sessione per tutti i candidati viene quindi stampato ed affisso all'esterno dell'aula d'esame.


Per visionare la scheda d'esame basterà collegarsi al Portale del Ministero dei Trasporti e previa registrazione, richiedere a partire dal giorno successivo alla data di svolgimento della prova, la scheda dell'esame di teoria sostenuto tramite quiz informatizzato.