ADR

Cerftificati professionali - KA e KB - CQC Persone - CQC Merci -

 

Articolo 168 CdS


Il certificato di formazione professionale ADR, il "patentino ADR", è il documento che serve per guidare autoveicoli che trasportano merci pericolose in regime ADR.

Informazioni generali:


Esistono 4 tipi di patentini: il Patentino ADR tipo B – Corso Base, il Patentino ADR tipo A – Corso Cisterne, il Patentino ADR - tipo B + esplosivi e il Patentino ADR - tipo B + radioattivi.

Rilascio e rinnovo:

Il CFP ADR viene rilasciato a seguito di un corso obbligatorio a cui segue un esame teorico in forma scritta presso le sedi UMC, e deve essere rinnovato ogni 5 anni sempre attraverso un corso obbligatorio e un esame in forma scritta. I questionari sono di tipo cartaceo, non informatizzati.

Programma d'esame:

Il programma d'esame verte sulle nozioni contenute nel trattato ADR, un trattato che ogni 2 anni è soggetto ad aggiornamento e che contiene tutte le informazioni utili e obbligatorie per il trasporto di merci pericolose su strada. Il listato dei quiz ADR è pubblico e consultabile anche on line attraverso i siti centrali e periferici del Ministero dei Trasporti.

KA e KB

Cerftificati professionali - ADR - CQC Persone - CQC Merci -

 

Articolo 116 CdS


I certificati KA e KB sono CAP (Certificati di Abilitazione Professionale) obbligatori rispettivamente per la guida professionale di motoveicoli e autovetture.
Più precisamente:

  • il KA è richiesto per la guida di motoveicoli di massa complessiva fino 1,3 t adibiti a servizio pubblico di piazza o noleggio con conducente, ed è associato alla patente A;
  • il KB è richiesto per la guida di taxi, autovetture e motoveicoli (oltre 1,3 t) da noleggio con conducente, ed è associato alla patente B.



Informazioni generali:

Quando i veicoli viaggiano senza passeggeri o senza svolgere il servizio professionale il conducente non è obbligato ad avere il CAP.
Vale il principio del contenimento: il KB "contiene" il KA, ovvero chi ha il KB può guidare anche veicoli per cui si richiede il KA.
Il CAP vale nel momento in cui è valida la patente, se la patente scade di validità anche il CAP associato non è più valido.

 

Rilascio e rinnovo:

Il CAP viene rilasciato a seguito di un esame teorico in forma orale presso le sedi UMC. Deve essere rinnovato ogni 5 anni attraverso una visita medica.


Programma d'esame:

Conoscenza della struttura di un veicolo e delle sue parti principali.

  • Conoscenza della struttura e del funzionamento di motori a combustione interna:
  1. sistemi di lubrificazione e di raffreddamento;
  2. impianto di alimentazione;
  3. impianto elettrico;
  4. sistema di accensione;
  5. sistema di trasmissione (frizione, scatola del cambio, ecc.).
  • Conoscenze generali sui lubrificanti e sulla difesa antigelo.
  • Conoscenza delle precauzioni da prendere per smontare e rimontare le ruote.
  • Conoscenza della struttura, del montaggio, del corretto uso e della manutenzione dei pneumatici.
  • Conoscenza dei vari tipi di dispositivi di frenatura, del loro funzionamento, delle loro parti principali, dei loro collegamenti, del loro uso e della loro manutenzione quotidiana, nonché conoscenza dei dispositivi di accoppiamento dei rimorchi.
  • Capacità di individuare i guasti del veicolo.
  • Capacità di riparare piccoli guasti facendo uso degli opportuni utensili.
  • Conoscenze generali relative alla manutenzione preventiva del veicolo e alla tempestività delle riparazioni da effettuare.


Conoscenze generali in materia di trasporti e di amministrazione.

  • Capacità generali e conoscenze geografiche sufficienti per poter usare carte stradali e relativi indici.
  • Conoscenza dell'uso economico del veicolo.
  • Conoscenza delle misure da prendere in caso di collisione o di altri incidenti (per esempio incendio) per quanto concerne l'assicurazione del veicolo.
  • Conoscenza della legislazione nazionale applicabile al trasporto di persone.
  • Conoscenza delle responsabilità del conducente connessa con il trasporto di viaggiatori.
  • Conoscenza dei documenti relativi ai veicoli e ai viaggiatori, prescritti per il trasporto di viaggiatori all'interno del paese e al passaggio della frontiera.

CQC Persone

Cerftificati professionali - KA e KB - ADR - CQC Merci -

 

Articolo 116 CdS


La CQC Persone è la Carta di Qualificazione del Conducente richiesta ai conducenti che effettuano professionalmente l'autotrasporto di persone (guida di autobus uso terzi e scuolabus): dal 10 settembre 2008 è diventata obbligatoria.

Informazioni generali:

La CQC Persone vale anche come KB, abilita cioè alla guida di taxi e autoveicoli in servizio NCC.
Chi già ha il KD può richiedere la CQC "per titolo" rivolgendosi a un autoscuola o a un'agenzia di pratiche auto.

Rilascio e rinnovo

Per conseguirla, è necessario seguire un corso di formazione iniziale e superare un esame; per mantenerla, sarà obbligatorio seguire ogni 5 anni anche un corso di formazione periodica. Questo è quanto stabilisce la direttiva 2003/59/CE, e queste dunque sono le regole da rispettare. Il corso di formazione iniziale si può svolgere in due modalità: ordinaria o accelerata. Nel caso della formazione accelerata la durata del corso è minore, ma la CQC conseguita sarà soggetta a delle limitazioni per un certo periodo di tempo.

I corsi della CQC sono organizzati dalle autoscuole e dagli enti accreditati, sono strutturati in una parte comune per tutti gli autisti professionali e in una parte specifica (per trasporto cose e trasporto persone) e prevedono la presenza alternata in aula di tre docenti: un insegnante di scuola guida, un esperto di autotrasporto e uno specialista medico.

Chi ha l'attestato di autotrasportatore può evitare di seguire la parte del corso relativa all'autotrasporto, e chi ha già conseguito la CQC persone può evitare di seguire la parte generale, così come chi ha già conseguito la CQC merci.

Programma d'esame

L'esame (al momento in modalità orale ma dal 7 maggio 2012 sarà scritto e articolato in 2 prove distinte) verte sulla verifica della conoscenza degli argomenti affrontati durante il corso, sia quello generale che quello specifico.

SIDA mette a disposizione delle autoscuole clienti tutto il materiale didattico, software e libri, per fornire al candidato la preparazione migliore e garantirgli il superamento dell'esame.

Cerftificati professionali

KA e KB - ADR - CQC Persone - CQC Merci -


Per certificati professionali intendiamo tutti quei documenti obbligatori, in associazione alla patente, che abilitano alla guida professionale di un certo veicolo.

I principali sono: KA e KB, CQC merci, CQC persone e CFP ADR, che analizziamo nel dettaglio nelle pagine dedicate.

Il Codice della Strada, per venire incontro alle persone che guidano per lavoro e dunque hanno più probabilità di incappare in autovelox e vigili molto zelanti, prevede l’attribuzione di un doppio punteggio per gli autisti di professione.

CQC Merci

Cerftificati professionali - KA e KB - ADR - CQC Persone

 

Articolo 116 CdS


La CQC Merci è la Carta di Qualificazione del Conducente richiesta ai conducenti che effettuano professionalmente l'autotrasporto di cose: dal 10 settembre 2009 è diventata obbligatoria.

Informazioni generali:

  • Prima dell'obbligo della CQC, i conducenti erano tenuti solo ad avere la patente C, ed al limite il KC se volevano guidare veicoli al di sopra delle 7,5 t prima dei 21 anni.
  • Tutti coloro che già esercitano la professione devono richiedere la CQC Cose "per titolo" per continuare a viaggiare in regola, e per questo devono rivolgersi a un'autoscuola o a un'agenzia di pratiche auto.


Rilascio e rinnovo

Per conseguirla, è necessario seguire un corso di formazione iniziale e superare un esame; per mantenerla, sarà obbligatorio seguire ogni 5 anni anche un corso di formazione periodica. Questo è quanto stabilisce la direttiva 2003/59/CE, e queste dunque sono le regole da rispettare. Il corso di formazione iniziale si può svolgere in due modalità: ordinaria o accelerata. Nel caso della formazione accelerata la durata del corso è minore, ma la CQC conseguita sarà soggetta a delle limitazioni per un certo periodo di tempo.

I corsi della CQC sono organizzati dalle autoscuole e dagli enti accreditati, sono strutturati in una parte comune per tutti gli autisti professionali e in una parte specifica (per trasporto cose e trasporto persone) e prevedono la presenza alternata in aula di tre docenti: un insegnante di scuola guida, un esperto di autotrasporto e uno specialista medico. Chi ha l'attestato di autotrasportatore può evitare di seguire la parte del corso relativa all'autotrasporto, e chi ha già conseguito la CQC persone può evitare di seguire la parte generale, così come chi ha già conseguito la CQC merci.

Programma d'esame

A seguito del corso, il candidato deve sostenere un esame (al momento in modalità orale ma dal 7 maggio 2012 sarà scritto e articolato in due prove distinte) sia sulla parte generale che sulla parte specifica, che verte ovviamente sugli argomenti affrontati nel corso.

SIDA mette a disposizione delle autoscuole clienti tutto il materiale didattico, software e libri, per fornire al candidato la preparazione migliore e garantirgli il superamento dell'esame.